Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione.

L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. Per saperne di piu'

Approvo

Stampanti 3D: una comune stampante per creare tessuti molli e organi

Dalla Carneige Mellon University una nuova tecnica di stampa 3D che prevede l'iniezione del materiale all'interno di un gel che può essere successivamente rimosso con acqua calda.

Una nuova tecnica di stampa 3D sviluppata dagli ingegneri della Carneige Mellon University permetterà di stampare tessuti viventi molli come quelli degli organi. L'aspetto più interessante è l'impiego di una comune stampante 3D commerciale dal costo di circa 1000 dollari.

Leggi l'articolo completo

Fonte: Hardware Upgrade (www.hwupgrade.it), 05/11/2015

 

Richiesta informazioni o contatto:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonaci allo 0521/292516

 

 

TOP